rif01

Rifasatori Industriali & Regolatori automatici di rifasamento con gestione a microprocessore

Per rifasamento si intende quella pratica che permette di supplire allo sfasamento introdotto nella linea da un carico reattivo. Il parametro più significativo è lo sfasamento φ tra la tensione e la corrente elettrica di alimentazione. Gli impianti industriali con assorbimenti variabili, nel tempo richiedono necessariamente un rifasamento automatico al fine di inserire la potenza capacitiva necessaria.

Benefici

I benefici vanno dall’aumento della potenza dell’impianto e riduzione delle perdite al risparmio economico. I nostri Regolatori automatici di rifasamento con gestione a microprocessore sono progettati con tecnologia per l’elaborazione del segnale anche fortemente distorto tale da assicurare un controllo accurato delle grandezze elettriche dell’impianto. Tutte le misure sono effettuate con analisi completa della forma d’onda e tramite FFT (Fast Fourier Transform) in virgola mobile tale da assicurare la massima precisione sulle misure.

Oltre alle normali funzioni di rifasatore, i dispositivi monitorizzano la rete e preservano le batterie di condensatori sconnettendole nei casi di alta distorsione armonica e/o microinterruzioni. La gestione a microprocessore consente un utilizzo mirato e distribuito delle batterie allungando i tempi di vita dell’impianto ed una inserzione/disinserzione bilanciata in rete dei condensatori.