Energia. Telecontrollo. Sicurezza. Tutto questo nel cuore verde dell’azienda, in tutti i progetti, ovunque nel mondo.

Valvole Termostatiche

valvole termostatiche

Domande Frequenti

Come si accendono le valvole termostatiche?

Le Valvole Termostatiche una volta installate sul termosifone, si accendono in maniera automatica con l’accensione dell’impianto di riscaldamento. Non hanno bisogno di nessuna fonte di alimentazione esterna

Quante valvole termostatiche devo installare?

Le Valvole termostatiche devono essere installate una su ogni radiatore, quindi saranno tante quanti sono i termosifoni. Se in casa disponiamo di 7 radiatori allora dovremmo acquistare 7 valvole termostatiche.

Come si utilizzano le valvole termostatiche? Qual’è la corretta temperatura ambiente?

Sulla ghiera della testa termostatica sono solitamente presenti dei numeri da 0 a 5 corrispondenti a determinati valori in °C. Per impostare la temperatura di un ambiente basta girare la testa termostatica indicando il numero desiderato. Per capire a cosa corrispondono abbiamo inserito una tabella qui a fianco.

La corretta temperatura di un locale dipende molto spesso dalle esigenze personali, tuttavia in generale in un ambiente come la cucina si terranno i 18  gradi, essendo presenti altre fonti di calore provenienti dagli elettrodomestici; in bagno per avere un clima confortevole di solito la temperatura si aggira sui 22 gradi; in stanze poco frequentate come in lavanderia la temperatura sarà sui 16 gradi.

Perché il valore impostato non è coerente con la temperatura ambiente che desidero?

In alcuni casi il radiatore si trova ad essere coperto da copriradiatori in legno, o disposto dietro a grosse tende o in posizioni tali da non poter rilevare la temperatura ambientale, per questo esistono appositi regolatori termostatici che permettono di rilevare la temperatura in una posizione diversa da quella in cui si trova il radiatore ottenendo una corretta regolazione della temperatura nell’ambiente.

Si consiglia comunque di non utilizzare copriradiatori ed evitare di coprire i radiatori con tende, o posizionarci davanti mobili o altri elementi che ne disturbano il corretto funzionamento.

Le valvole termostatiche sono dispositivi applicati ai caloriferi e regolano la circolazione di acqua calda al loro interno in base al rapporto tra la temperatura dell’ambiente esistente e la temperatura desiderata.

Le valvole termostatizzabili sono conformi alla serie F della norma

UNI EN 215: 2007.

La valvola termostatizzabile è dotata di un dispositivo di preregolazione che permette una semplice e precisa taratura delle caratteristiche idrauliche di perdite di carico.

L’innovativo sistema di regolazione del flusso permette, senza l’ausilio di particolari attrezzi, di bilanciare il circuito semplicemente allineando la tacca di riferimento presente sull’asta con la posizione desiderata impressa sul corpo della valvola.

 

Sulla ghiera delle valvole termostatiche son presenti dei numeri grazie ai quali l’utente può facilmente stabilire quale grado di calore vuole raggiungere in un determinato ambiente.

La scala della valvola termostatica va da 1 a 5, dove impostando sul valore  1 l’acqua calda in circolazione all’interno del termosifone sarà poca, mentre quando sarà impostata sul 5, sarà il valore più elevato, quindi la valvola sarà completamente aperta e di conseguenza il calorifero sarà più caldo.

Le valvole termostatiche funzionano in maniera autonoma, cioè quando l’impianto di riscaldamento è acceso queste automaticamente regolano il flusso del liquido all’interno dei caloriferi.

Caratteristiche Tecniche:
Pressione Massima: 10 bar
Temperatura Massima: 120°C

Per non alterare la lettura delle valvole termostatiche bisogna evitare di coprire il termosifone con mobili, tendaggi o quant’altro che ne modifichi il rilevamento della temperatura.

Esempio di corrispondenza di temperatura nei vari locali di un appartamento.

valvole termostatiche

Immagini delle varie soluzioni

In aggiunta, opzionale e per migliorare le prestazioni dell’impianto, quindi massimizzare il risparmio, si può inserire la  Testina cronotermostatica digitale wireless RV-1341-B che ha la funzione di timer per la regolazione della temperatura ambiente.

Si possono programmare le temperature giorno per giorno, avendo a disposizione molte possibilità di regolazione.

Sul display vengono visualizzate le informazioni di setup e regolazione. Si può intervenire manualmente sulla regolazione, senza modificare il programma.

Caratteristiche 

  • Montaggio semplice senza l’ausilio di utensili né di interventi agli impianti di riscaldamento;
  • Subito pronto per l’impiego;
  • Possibilità di controllo manuale;
  • Antigelo automatico e rilevamento caduta di temperatura;
  • Funzione di protezione valvola;
  • Ampio display illuminato;
  • Versione con comando remoto wireless abbinabile al Cronotermostato 868Mhz.